BLACK FRIDAY 2019


Il Black Friday Due Lune 2019 è arrivato!

A partire da venerdì 22 novembre
scopri e approfitta di tutte le offerte incredibili all’interno dei nostri spacci aziendali.

Hai voglia di farti un regalo? O vuoi già portarti avanti con i doni di Natale? Approfitta del nostro speciale Black Friday!

Sai che quest’anno il nostro Black Friday è in una veste totalmente nuova rispetto al passato?

Dura di più!

In tutti i nostri spacci aziendali, eccezionalmente da venerdì 22 novembre al 1 dicembre, potrai infatti scoprire le incredibili offerte che abbiamo riservato a tutti voi!

Hai capito bene, sono 10 giorni di sconti!

Non approfittarne sarebbe da pazzi!

Cos’è il Black Friday?

Il Black Friday è il giorno dell’anno in cui i consumatori possono trovare offerte e sconti su ogni tipo di prodotto. Nei nostri punti vendita potrai trovare tantissime occasioni imperdibili a cui non potrai rinunciare!

Cosa significa Black Friday?

Letteralmente significa “Venerdì Nero”. Oggi l’espressione viene sempre più associata al periodo di sconti e offerte che ricorre ogni anno tra fine novembre e inizio dicembre.

Quando è il Black Friday 2019?

Il 29 novembre 2019 è il giorno ufficiale in cui coincide il "Venerdì Nero", ma noi di Due Lune vogliamo darti un consiglio: non fiondarti in negozio proprio quel giorno! Il gran pienone e la calca sono previsti proprio per il 29/11; meglio passare durante i giorni precedenti così da poterti goderti con un po' più di calma tutte le nostre offerte!

Quanto dura il Black Friday?

Da venerdì 29 novembre a lunedì 1 dicembre potrai trovare sconti su tutti i nostri articoli. Quindi di tempo per approfittarne ce n'è!

Qual è l’origine del Black Friday?

L’origine del Black Friday è probabilmente collegata alla “Christmas Parade”, usanza tipicamente americana che si tiene dopo il Giorno del Ringraziamento con la quale si apre ufficialmente la stagione natalizia. Tra il 19esimo e il 20esimo secolo sempre più parate iniziarono ad essere sponsorizzate da grandi catene di centri commerciali e di conseguenza, nel corso degli anni, la parata è diventata sinonimo di acquisti.

Perché si chiama Black Friday?

L’origine del termine è incerta: secondo alcuni l’espressione si ricollega al traffico causato delle macchine e dalle file di consumatori al di fuori dei negozi americani in questo giorno dell’anno, per altri il colore “nero” fa riferimento al colore con cui gli esercenti americani annotavano i guadagni nei libri contabili, il nero appunto.

Come funziona, in pratica?

Semplice: ci sono sconti, sconti e sconti! Non c’è nient’altro da sapere! Tantissimi articoli a prezzi d’occasione!


Le origini del Black Friday

Fino a qualche anno fa, il Black Friday non era diffuso in Italia, ma era una tradizione prettamente tipica degli Stati Uniti.

L’origine del termine non è chiara: alcuni sostengono che l’espressione sia stata coniata a Filadelfia in relazione al traffico pesantemente congestionato che veniva registrato in occasione di quel giorno; altri sostengono che invece l’espressione faccia riferimento alle annotazioni sui libri contabili dei commercianti, dal momento che in questo periodo passavano tradizionalmente dal colore rosso – simboleggiante le perdite – al nero, che invece stava a indicare i guadagni.

Per estensione, quindi, il Black Friday è passato a significare una giornata particolarmente positiva per i guadagni delle attività commerciali: da notare anche che il venerdì nero rappresentava – e rappresenta tutt’ora – l’anticamera del periodo natalizio, notoriamente quello più roseo per i commercianti.

Per quanto riguarda la data, invece, il Black Friday è legato alla tradizione del Thanksgiving, ovvero il giorno del ringraziamento, che viene celebrato negli Stati Uniti ogni anno il quarto giovedì di novembre. Il Black Friday è tradizionalmente seguito dal Cyber Monday, una giornata dedicata interamente agli sconti sui prodotti di elettronica.

You may also like

Lascia un commento